La Stella Azzurra chiude al 3° posto la Finale Nazionale U18 Eccellenza

La Stella Azzurra Roma supera 65-56 la Reyer Venezia e si piazza al 3° posto.

Miaschi apre le marcature, ma la Stella Azzurra risponde prontamente con le giocate del duo Nikolic-Bayehe e soprattutto con Palumbo, già a quota 7 punti realizzati dopo 4′. La tripla di Sambucco allo scadere dei 24″ ricuce lo strappo nel punteggio (14-10), poi entrambe le squadre faticano a trovare la via del canestro per diversi possessi. 5 punti in fila di Jerkovic (10 punti per lui in 10′) regalano il -1 alla Reyer Venezia (16-15) al termine del primo quarto di gioco.

Numerosi errori contraddistinguono l’avvio di secondo quarto: in 3′ 30″ c’è solamente il botta e risposta tra Taddeo e Cassar, per il 18-17. I canestri di Trapani, Nikolic e Gazzillo firmano un mini-break di 7-3 in favore dei romani, ma Jerkovic risponde immediatamente presente con la terza tripla di giornata. La bimane a difesa schierata di Nikolic toglie il fiato al pubblico del PalaCarnera, ma Miaschi non si scompone e con 7 punti in fila regala il +1 ai suoi (29-30). Un libero di Trapani, Bayehe su rimbalzo offensivo e Palumbo con la tripla concedono il nuovo +5 alla Stella Azzurra, ma Miaschi con un’invenzione nel cuore dell’area fissa il punteggio sul 35-32 all’intervallo lungo.

La Stella Azzurra approccia meglio la gara al rientro dagli spogliatoi e grazie ai canestri di Palumbo e Nikolic si porta sul +8. Va a segno Taddeo, ma due contropiedi in fila di Ianelli e Bayehe spingono nuovamente i romani sul +9. Palumbo con la tripla dall’angolo (3/6 per lui fino a questo momento dalla lunga distanza) regala il vantaggio in doppia cifra alla Stella Azzurra, mentre la Reyer appare un po’ sulle gambe (solo 6 punti segnati in 9′). La tripla di Provenzani spinge la compagine stellina sul +20, ma il terzo quarto si chiude sul 57-39 grazie al palleggio arresto e tiro di Miaschi sulla sirena del quarto.

L’ultimo quarto di gioco non regala grosse emozioni. Le Reyer Venezia tenta di rientrare con il tiro dalla lunga distanza, ma la Stella Azzurra è brava a gestire il vantaggio ed a far ruotare tutti i giocatori a disposizione di coach D’Arcangeli. La Stella Azzurra Roma chiude la Finale Nazionale Under 18 Eccellenza al 3° posto, centrando il terzo podio nelle Finali Nazionali di quest’anno.

 

Stella Azzurra Roma-Reyer Venezia 65-56
STELLA AZZURRA ROMA: Ianelli 2, Nikolic 12, Seye 3, Bayehe 11, Palumbo 15, Provenzani 7, Trapani 3, Gazzillo 2, Donadio, Rinaldi, Cassar 10, Alibegovic
REYER VENEZIA: Miaschi 18, Bergamo, Jerkovic 16, Battiston, Freguja, Candotto 6, Sambucco 3, Ndoye, Petteno 3, Favaretto, Taddeo 7, Ugolini 3

 

© photo: facebook.com/stellazzurraroma1938

The following two tabs change content below.