EuroCup: doppia cifra per Okeke contro il Levallois Metropolitans!

Nell’ottavo turno di EuroCup protagonista Okeke (10+6) nella vittoria di Torino sul Levallois Metropolitans. A secco Mussini e Candi, 7 punti per Flaccadori.

David OKEKE

Si sblocca finalmente l’Auxilium Torino, che dopo 4 sconfitte consecutive pareggia a quota 50% il proprio record in EuroCup, superando 92-86 il Lavellois Metropolitans dell’ex NBA Boris Diaw. Ben 20 i minuti concessi da coach Banchi a David Okeke, che non ha tradito la fiducia del proprio allenatore: per l’ex College Borgomanero 10 punti (3/4 da 2, 0/1 da 3, 4/4 ai liberi) a referto, oltre a 6 rimbalzi catturati e 2 falli subiti.

Il classe 1998, in 8 gare disputate (10:48 minuti di utilizzo), sta viaggiando a quota 4.3 punti di media con fantastiche percentuali al tiro: 72.7% da 2, 57.1% da 3 e 75% ai liberi.

MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
20:01 10 4/6 0/1 4/4 6 1 1 0 0 2

Diego Flaccadori

Importante successo esterno per l’Aquila Trento sul campo del Tofas Bursa, che bissa la vittoria casalinga del match precedente contro lo Zenit San Pietroburgo. Gli uomini di coach Buscaglia si sono imposti in Turchia col punteggio di 79-91.

Tra i protagonisti dell’incontro anche Diego Flaccadori, che ha chiuso con 7 punti, 2 rimbalzi e 2 assist in 18:49 minuti di gioco.

MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
19 7 1/2 1/5 2/4 2 2 0 1 0 2

Federico MUSSINI e Leonardo CANDI

Seconda sconfitta in fila per la Pallacanestro Reggiana, che tra le mura amiche non riesce a superare il Lietkabelis: 82-85 il finale dopo un tempo supplementare. A secco di punti realizzati sia Federico Mussini (0/2 dal campo in poco meno di 6 minuti di utilizzo) che Leonardo Candi (solo 2 tiri presi in 19 minuti, ma ben 5 assist distribuiti).

MUSSINI

MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
6 0 0/1 0/1 0/0 1 0 0 0 0 3

CANDI

MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
19 0 0/1 0/1 0/0 2 5 1 0 0 1

 

© photo: facebook.com/FiatTorinoAuxilium

The following two tabs change content below.
Mattia Mastrofini

Mattia Mastrofini

(Youth) Basketball Addicted