Moretti e Akele al Torneo NCAA, Lever si ferma vicino al traguardo

Niente titoli di conference per gli italiani. Le squadre di Moretti e Akele accedono al Torneo tramite at-large bid mentre quella di Lever è sconfitta nella finale della WAC: la sua March Madness, come quella di altri connazionali, prosegue però nei tornei di post-season minori.

Quest’anno nessun italiano è riuscito a vincere il titolo in un torneo di conference ma la post-season è ancora in corso per molti di loro, in primis per Davide Moretti e Nicola Akele, pronti a esordire nel Torneo NCAA.

Texas Tech, dopo aver battuto Texas per 73-69, si deve fermare alle semifinali della Big 12, sconfitta da West Virginia per 66-63. Moretti va a segno in entrambe le gare: 2 punti e 1 recupero in 8′ coi Longhorns; 3 punti in 7′ coi Mountaineers. I Red Raiders parteciperanno al Torneo NCAA con un seed alto (#3) e disputeranno il primo turno contro SFA, squadra di certo abbordabile ma piuttosto insidiosa nella propria metà campo.

Dopo aver vinto il titolo di regular season, Rhode Island non riesce a concedere il bis nel torneo dell’Atlantic 10, beffata in finale da Davidson (58-57). Akele trova alcuni minuti in campo nei primi due turni: 2 punti e 1 rimbalzo in 9′ di sacrificio difensivo in post basso con VCU; 1 punto e 1 rimbalzo in 3′ con Saint Joseph’s. La squadra di Dan Hurley parteciperà al Torneo NCAA col seed #7 e affronterà l’Oklahoma del celebre Trae Young.

Come accennato, gli Hawks di Oliva si fermano appunto alle semifinali dell’A-10 (90-87 coi Rams) dopo aver fatto la partita a lungo e nonostante l’ottima mano data dal tarantino nel secondo tempo.

Niente da fare per Grand Canyon nel torneo della WAC: dopo un quarto di finale più sofferto del previsto (77-74 con Kansas City) e una semifinale condotta in maniera eccellente (75-60 con Utah Valley), i Lopes si sono dovuti arrendere all’ultimo atto contro la favorita New Mexico State, scappata via nel punteggio durante i minuti conclusivi (72-58). Strepitoso l’impatto di Alessandro Lever nelle tre gare nonostante il crescendo qualitativo degli avversari affrontati e l’intensificarsi delle attenzioni difensive nei suoi confronti. La stagione di GCU però non finisce qui e proseguirà al College Basketball Invitational, uno dei tre tornei di post-season minori.

A questa competizione parteciperà anche la Seattle di Mattia Da Campo e Scott Ulaneo, fermatasi in semifinale nella WAC dopo aver accarezzato a lungo il sogno upset con NMSU (84-79).

Dopo aver superato il primo turno in maniera piuttosto agevole (71-58 su UTEP), la corsa di UT San Antonio si ferma ai quarti del torneo della C-USA, sconfitta da Marshall – poi vincitrice in finale – col punteggio di 95-81. Anche la squadra di Giovanni De Nicolao prenderà parte a un torneo a invito, il CIT (CollegeInsider.com Postseason Tournament).

Al CIT vedremo anche Northern Colorado, squadra di Roberto Vercellino. Dopo aver surclassato i propri avversari nei primi due turni del torneo della Big Sky (+23 con Northern Arizona e +25 con Weber State), i Bears sono poi stati sconfitti da Montana – vincitrice del torneo – soltanto dopo un overtime (91-89).


– Tabellini e highlights delle migliori prestazioni –

Alessandro LEVER
OPP MIN PTS 2P 3P FT REB AST BLK STL TO PF
vs UMKC 33 29 8/16 0/3 13/17 5 - - 1 2 2
vs UVU 25 15 6/10 3/3 -/- 7 - 2 2 2 4
vs NMSU 36 20 5/12 3/4 1/1 3 - - 1 3 5

 


Pierfrancesco OLIVA
OPP MIN PTS 2P 3P FT REB AST BLK STL TO PF
vs GMU 27 4 2/2 0/1 0/2 7 4 1 - 2 1
vs URI 26 13 2/2 2/2 3/4 3 2 - - 3 3

 


Giovanni DE NICOLAO
OPP MIN PTS 2P 3P FT REB AST BLK STL TO PF
vs UTEP 27 9 2/4 1/3 2/2 5 5 - - 1 2
vs MARSH 28 13 3/9 2/4 1/2 3 3 - 1 4 5

 


– Post-season: il calendario degli italiani –

Torneo NCAA

Giovedì 15, ore 17:15 – #7 Rhode Island vs #10 OklahomaNicola Akele

Giovedì 15, ore 0:25 – #3 Texas Tech vs #14 Stephen F. AustinDavide Moretti

CBI

Mercoledì 14, ore 3:00 – Mercer @ Grand CanyonAlessandro Lever

Mercoledì 14, ore 3:00 – Central Arkansas @ Seattle – Mattia Da Campo, Scott Ulaneo

CIT

Mercoledì 14, ore 1:00 – Lamar @ UT San Antonio – Giovanni De Nicolao

Northern Colorado (Vercellino) è una delle quattro squadre a ricevere un bye.


© photo: zimbio.com | texastech.com