Finali Nazionali U18 Eccellenza: i risultati delle Semifinali

I risultati delle Semifinali della Finale Nazionale U18 Eccellenza – Trofeo Giancarlo Primo, in programma a Milano dal 7 al 9 giugno.

HSC ROMA vs TEAM ABC CANTÙ

È l’HSC a fare la partita nella parte iniziale dell’incontro. Costi è in palla sin da subito (10 dei 24 punti segnati da Roma nel primo quarto sono suoi) e, nel secondo quarto, la squadra di coach Tonolli prende ulteriormente il largo fra un’acrobazia di Mouaha e una tripla di Fokou (31-19, -6’47”). Cantù – priva del gioiello Procida – esce però dal timeout nel migliore dei modi e risponde con un parziale di 9-0 creato nell’arco di un paio di minuti. Fra i vari giocatori in evidenza c’è Caglio, autore di una grande inchiodata in contropiede e del canestro a fil di sirena che vale il 44-39 di Cantù all’intervallo lungo. L’inerzia favorevole ai biancoblu prosegue nel terzo quarto: una tripla dal palleggio di Ziviani seguita poco dopo da un arresto-e-tiro dalla media di Cucchiaro valgono il nuovo massimo vantaggio canturino (54-42, -5’45”). La formazione di coach Visciglia ha in mano la partita ma Roma fa di tutto per rimanere in scia e i suoi sforzi vengono ripagati nella volata finale. In poco più di un minuto, Dron (tripla), Ben Salem (canestro da rimbalzo offensivo) e Fokou (penetrazione prendendo la linea di fondo) producono il parziale che vale il 70 pari a 1’23” dalla fine. Dall’altra parte, un libero di Ziviani riporta avanti Cantù ma Mouaha replica col canestro del sorpasso a 26” dal termine (72-71). Nelle ultime azioni, i brianzoli si affidano a Ziviani ma, fra un tiro sbagliato e una palla persa, non riescono a produrre nemmeno un punto. La HSC aumenta dunque (di poco) il proprio vantaggio dalla lunetta fino al 74-71 finale.

HSC Roma – Team ABC Cantù 74-71 (24-17, 15-27; 13-18, 22-9)
HSC ROMA: Mouaha 21, Costi 16, Ben Salem 5, Fokou 13, De Robertis 5, Ludovici NE, Sanvitale NE, Zoffoli NE, Vitale NE, Farina 3, Dron 11
TEAM ABC CANTÙ: Arienti 10, Caglio 9, Cucchiaro 9, Mirkovski 3, Gatti 3, Banfi, Di Giuliomaria 12, Quarta 8, Ziviani 13, Bresolin 2, Marazzi 2, Lanzi


CAMPUS PIEMONTE vs STELLA AZZURRA ROMA

Dopo un primo quarto horror (Stella 27% al tiro e 5 perse, Novipiù 21% e 6 perse) la contesa diventa un po’ più pimpante nella frazione successiva. Per la Novipiù, c’è nuovamente Tiberti a fare la voce grossa con un paio di belle giocate (11 punti all’intervallo lungo) ma è la Stella Azzurra ad andare al riposo in vantaggio (32-30) grazie a una tripla di Canka a poco meno di un minuto dalla fine. I capitolini conducono anche al rientro in campo (Donadio in evidenza con 8 punti personali) ma il margine di vantaggio è sempre ristretto: 51-48 al termine del terzo quarto. Per la Stella Azzurra, la svolta arriva solo durante le battute conclusive. A 2’29” dalla fine, Panopio infila una tripla pesantissima (68-59) e, al rientro dal timeout, la difesa romana abbassa la saracinesca (con Nzosa sugli scudi) mentre Canka e Reale allargano ulteriormente il divario con alcuni viaggi in lunetta. Finisce col successo della Stella Azzurra per 74-62.

Campus Piemonte – Stella Azzurra Roma 62-74 (10-15, 20-17; 18-19, 14-23)
CAMPUS PIEMONTE: Cherubini 7, Jakimovski 4, Castellino 11, Ianuale 4, Fruscoloni, Abrate 4, Framarin NE, Tiberti 21, Reggiani 6, Mortarino, Arduino, Manzani 5
STELLA AZZURRA ROMA: Panopio 12, Ianelli 6, Nzosa 8, Donadio 18, Canka 20, Giordano, Visintin, Faloppa 2, Mabor 2, Reale 6, Ghirlanda, Digno


PROGRAMMA FINALI (domenica 9 giugno)

  • Finale 3° posto ore 14:00 Team ABC Cantà – Campus Piemonte
  • Finale 1° posto ore 18:15 HSC Roma – Stella Azzurra Roma

© photo: facebook.com/FIPufficiale