Ulaneo sceglie la NCAA: sarà un Redhawk

Scott Ulaneo si unisce alla pattuglia di giocatori italiani impegnati in Division I: vestirà la maglia dei Seattle Redhawks, squadra della Western Athletic.

L’anno prossimo saranno ben cinque i ragazzi italiani a militare nella Division I del campionato NCAA: al futuro senior Giacomo Zilli e ai sophomore Federico Mussini, Pierfrancesco Oliva e Nicola Akele, si aggiungerà Scott Ulaneo (qui la sua scheda su ITALHOOP), giocatore della Stella Azzurra Roma. L’ala grande – che già in passato aveva affermato di sognare la NCAA – ha deciso di provare il salto della pozza e farà parte del roster dei Seattle Redhawks, squadra della Western Athletic Conference.

Guidata da coach Cameron Dollar, Seattle University ha chiuso l’ultima annata con un bilancio di 15 vittorie e 17 sconfitte (7-7 nella conference), giungendo 4a nella classifica di regular season della WAC. Al Torneo di conference è stata eliminata in semifinale dai futuri campioni di Cal State Bakersfield (poi apparsi all’NCAA Tournament col seed #15) e ha proseguito la propria stagione partecipando al College Basketball Invitational, uno dei tornei minori della post-season universitaria. Lì è giunta fino ai quarti di finale, sconfitta da Vermont.

Ulaneo – classe ’98 non ancora 18enne – oltre a far parte delle rappresentative giovanili della Stella Azzurra, sta disputando anche il suo secondo campionato di Serie B con la medesima società. Al momento viaggia a 4.4 punti (58% da due) e 3.3 rimbalzi in 18.3 minuti di media ed è andato tre volte in doppia cifra (11 punti nella sconfitta all’andata con Palermo, 10 nelle vittorie nel girone di ritorno contro Maddaloni e Scafati), partendo in quintetto 12 volte (su 22 presenze totali).

Ai Redhawks troverà altri international: l’enorme inglese Aaron Menzies (ben 2.21 metri d’altezza) e lo sloveno Matej Kavas, oltre ai canadesi Manroop Clair e Jadon Cohee. Con due senior in partenza, il roster di Seattle conta al momento solo altri tre lunghi oltre Ulaneo e ci auguriamo che il 2.06 capitolino possa trovare spazio sin da subito.

 

© photo: instagram.com/gekoo__ | goseattleu.com | netscoutsbasketball.com

Riccardo De Angelis

Su ITALHOOP mi occupo soprattutto di raccontare gli italiani impegnati in college e high school americani. Scrivo anche per i siti Basketball Ncaa e Sportando.