Andrea Bernardi in NCAA: giocherà per Marist

Bernardi si aggiunge alla larga pattuglia italiana del college basket: il classe ’97 approda a Marist.

Il numero di italiani (con borsa di studio) che saranno impegnati in Division I l’anno prossimo sale a quota dodici: come riportato da Eurohopes, Andrea Bernardi andrà ad occupare l’ultimo slot rimasto libero a Marist, college della Metro Atlantic Athletic Conference (MAAC) con sede a Poughkeepsie, NY.

Play-guardia classe ’97 di 1.93 m che fa dell’atletismo la sua arma principale, Bernardi – recentemente convocato per il raduno della Nazionale U20 a Domegge di Cadore – è un prodotto dell’Aquila Trento che si è affacciato poche volte sul parquet durante l’ultima stagione dopo l’anno di prestito alla Scaligera Verona.

Il nipote del grande pallavolista Lorenzo Bernardi entra in un reparto esterni i cui interpreti principali sono Brian Parker e Ryan Funk, ovvero i due migliori scorer reduci dalla scorsa stagione. Bernardi troverà a Marist un nutrito gruppo europeo formato da Tobias Sjöberg (Svezia), David Knudsen (Danimarca), Lasse Gummerus (Finlandia), Aleksandar Dozic (Montenegro) e l’islandese Kristinn Palsson, campione d’Italia U19 con la Stella Azzurra Roma nella stagione 2014/15.

I Red Foxes provengono da una triennio di risultati molto magri (sempre ultimi nella MAAC) e non prendono parte al Torneo NCAA da esattamente 30 anni (l’ultimo titolo di regular season risale invece al 2007). Sarà l’anno buono per iniziare a veder concretizzarsi gli obiettivi di lungo termine promessi da coach Mike Maker?

 

© photo:  scaligerabasket.it | wikipedia.org

Riccardo De Angelis

Su ITALHOOP mi occupo soprattutto di raccontare gli italiani impegnati in college e high school americani. Scrivo anche per i siti Basketball Ncaa e Sportando.