IBSA LBA Next Gen Cup 2022 – Recap 1° Giornata

Terminata la prima giornata della IBSA LBA Next Gen Cup 2022. Qui potete trovare tutti i risultati dei 4 gironi, con i tabellini, un piccolo commento del match e i video di highlights dei migliori giocatori per ogni squadra.

Girone A / Pallacanestro Varese Academy 83 – 59 Happy Casa Brindisi
(18-12; 34-35; 54- 43)

Nonostante le assenze di Virginio e Librizzi, Varese regola una volitiva Brindisi con un gran secondo tempo. I pugliesi riescono a giocare alla pari per due quarti e mezzo, ma poi soccombono sotto i colpi di uno scatenato Guimdo (24 punti e 8 rimbalzi per lui alla fine). Per Brindisi le buone prove di Guido e Fragonara rendono meno amara la sconfitta.

Varese Academy: Tornatore 3, Filipovic, Bongiovanni 5, Cane 5, Cavallero 9, Villa 4, Guimdo Valdo 24, Marchiao Fiore 4, Mazzotti 10, Zhao 9, Marangoni 10. All: Bizzozi

Brindisi: Fusco, De Donno, Guido 15, Epifani 6, Manfredi, Martini 9, Barnaba 2, Fragonara 10, Greco 6, Scivales 4, Vitucci 2, Marini 5. All: Lezzi

https://www.legabasket.it/game/23658/pallacanestro-varese-academy-happy-casa-brindisi

Girone A / Umana Reyer Venezia 84 – 48 UNAHotels Reggio Emilia
(16-14; 40-29, 65-40)

L’Umana Reyer Venezia batte la UNAHOTELS Reggio Emilia nel secondo match di giornata del Girone A. Il playmaker Barbero (10 punti, 4 rimbalzi, 5 assist e 5 recuperi) spinge la Reyer e, nonostante le buone prove di Faye (10 punti e 7 rimbalzi) e Berni (12 punti), Reggio Emilia deve soccombere al termine di una partita condotta dall’inizio alla fine dal profondissimo poster dei veneti.

Venezia: Gattel 9, Grani 6, Barbero 10, Ballarin 4, Chappelli 16, Vanin 12, Morena 4, Presutto, Bellato 6, Iannuzzi 8, Minincleri 9, Zanchetta. All: Buffo

Reggio Emilia: Soliani, Berni 12, Morini 4, Vaccari 2, Ruggieri 6, Belloni 3, Faye 10, Ferrari, Parente 4, Vecchi, Vezzoli 2, Giberti 5, Carta. All: Menozzi

https://www.legabasket.it/game/23657/umana-reyer-venezia-unahotels-reggio-emilia


Girone B / Allianz Pallacanestro Trieste 78 – 83 Bertram Derthona Tortona
(23-19; 44-33; 62-50)

Rimonta spettacolare della Bertram Tortona ai danni di Trieste che ha comunque giocato tre quarti perfetti per poi arrendersi, solo nell’ultimo quarto, alle scorribande di un imprendibile Boglio (33 punti e 7 assist) e alle bombe decisive di Ferrari. Per Trieste ottime prove di Fantoma e Longo, che non deludono le aspettative.

Allianz Trieste: Obljubech, Sheqiri 10, Rolli 2, Bonano 2, De Giuseppe, Fantina 28, Pieri 4, Eva 4, Comar 2, Giovannetti, Venier 8, Longo 18. All: Mura

Bertram Tortona: Barbieri 4, Tambwe 3, Rota, Lisini 7, Miljkovic, Pezzulla, Zonca, Biaggini, Baldi 7, Ferrari 12, Loro 17, Boglio 33. All: Ansaloni

https://www.legabasket.it/game/23655/allianz-pallacanestro-trieste-bertram-derthona-tortona

Girone B / Virtus Segafredo Bologna 57 – 72 Vanoli Young Cremona
(15-14; 29-37; 36-58)

Cremona scappa nei quarti centrali e con una buona prova di squadra, batte la Virtus Bologna. Molto profondo il roster a disposizione di coach Mangone che ha trovato in Gallo (16 punti, 5 rimbalzi e 3 assist) un annunciato leader e in Calamita e Diawara il dominio sotto i tabelloni. Non basta a Bologna la prova dell’ottimo Nobili (18 punti, 5 rimbalzi e 3 stoppate).

Virtus Bologna: Cardin 8, Federghini 2, Terzi 6, Zanasi, Martini 6, Nobili 18, Cattani 4, Barbieri 1, Colombo 7, Grotti 3, Venturi, Franceschi 2. All: Lolli

Vanoli Cremona: Errica 8, Ivanovskis 8, Galli A, Fiammenghi, Galli F. 4, Roberto 3, Gallo 16, Calamita 8, Zanetti 6, Sarr 5, Zacchigna 7, Diawara 7. All: Mangone


Girone C / Banco di Sardegna Sassari 60 – 82 A/X Armani Exchange Milano
(24-20; 41-39; 51-57)

Milano spezza l’equilibrio nel terzo quarto e grazie a Trovarelli (23 punti, 5 rimbalzi e 3 recuperi) e Abega (19 punti in 18 minuti) schianta Sassari nella partita di apertura del gruppo C. In luce per i sardi Rtail (20 punti, 4 rimbalzi e 5 recuperi) e Pisano (17 punti) oltre all’ottimo lavoro sotto canestro di Gherardini (11 rimbalzi) e Tachiridis (12 punti 4 rimbalzi)

Sassari: Cabras 2, Piredda S, Tachiridis 12, Carta Ga, Carta Gi, Sanna 4, Palazzi, Pisano 17, Basoli, Piredda M, Gherardini 5, Rtail 20. All: Carlini

Milano: Leoni 5, Abega 19, Kadjividi 6, Invernizzi 5, Erba, Trovarelli 23, Camara Lamine 2, Miccoli, Fiorillo 11, Rapetti 6, Todisco 3, Romeo. All: Pampani

https://www.legabasket.it/game/23654/banco-di-sardegna-sassari-a-x-armani-exchange-milano

Girone C / Nutribullet Treviso Basket 83 – 64 Fortitudo Academy 103
(20-13; 42-27; 63-49)

Treviso travolge la Fortitudo con un’ottima prova corale che esalta le numerose individualità della squadra di coach Sfriso: Ronca, Vettori e Faggian su tutti.
Bologna ha il merito di lottare a ritmi alti per tutta la partita e a mettere anche paura ad un avversario veramente forte.

Treviso: Poser 6, Ronca 20, Tadiotto 6, Vettori 16, Guidolon 2, Pellizzari 7, Marin 6, Torresani 1, Martin 6, De Marchi, Faggian 12, Falqueto 1. All: Sfriso

Fortitudo: Sciarabba 2, Casali 5, Pavani 5, Kader Mama 5, Manna 8, Ebeling 2, Mingotti, Brunetto 6, Seye 7, Biasco 9, Natalini 5, Zedda 10. All: Tasini

https://www.legabasket.it/game/23653/nutribullet-treviso-basket-fortitudo-academy-103


Girone D / Dolomiti Energia Trentino 59 – 85 Germani Brescia
(14-28; 32-54; 45-72)

Nella prima giornata di Next Gen Cup ha aperto le danze la sfida tra Dolomiti Energia Trento e Germani Brescia. Ad avere la meglio sono stati i lombardi di coach Baltieri, dominatori sin dalla palla a 2, trascinati da Alessandro Naoni, autori di 18 punti 6 Rimbalzi e 5 assist e dalle triple di Mobio, 14 punti per lui alla fine, con 4 su 5 da oltre l’arco. Non sono bastate la doppia doppia di Rudovic e la buona prova del classe 2005 Matteo Porto (10 punti per lui) ai ragazzi di coach Albanesi.

Dolomiti Energia Trentino: Formenti, Gaye 6, Porto 10, Zancanaro 2, Margoni 3, Zangheri 3, Rudovic 12, Savio, Iobstraibizer 3, Dell’anna 9, Marina 8, Nnabuife 3. All: Albanesi

Germani Brescia: Biatcha 10, Mobio 14, Naoni 18, Santi 6, Ghidini 4, Corona 8, Brescianini 4, Graziano 9, Kalidou, Olivieri, Sambrici 2, Tanfoglio 10. All: Baltieri

https://www.legabasket.it/game/23651/dolomiti-energia-trentino-germani-brescia

Girone D / Carpegna Prosciutto Papalini Pesaro 87 – 59 GeVi Napoli Basket
(21-18; 51-32; 67-44)

Pesaro scava il solco nel secondo quarto e non si volta più indietro, battendo agevolmente Napoli, a cui non sono bastate la buone prova di Cannavina  (14 punti e 4 rimbalzi) e la fisicità di Bamba (9 rimbalzi e 2 stoppate). Pesaro manda ben 4 giocatori in doppia cifra anche grazie alle altissime percentuali da tre punti (12 su 18 alla fine).

Pesaro: Campagnoli 4, Sgarzini, Nicolini 2, Sablich 3, Dia 7, Mariotti 8, Stazzonelli 13, Pagnini, Maretto 16, Fiusco 18, Prenga 4, Tandia 12. All: Luminati

Napoli: Sinagra 6, Coralie 4, Cannabina 14, Cioffi, Bamba 4, Matera 6, De Martin 4, De Riggi, Stendardo 5, Spinelli 7, Grassi, D’Antonio 9. All: Scotto di Luzio