Nazionale U20 – Battuti di misura da Israele, secondi nel girone

Podgorica. Sfiora davvero di un soffio la terza vittoria su tre gare nel girone per la Nazionale Under 20. L’Italia cede a Israele 82-83 dopo un tempo supplementare. I due punti vanno dunque ai nostri avversari, che chiudono in testa il gruppo A dietro proprio agli Azzurri, ma per i ragazzi di coach Alessandro Magro ancora un passo avanti nel percorso europeo. 

L’inizio è incoraggiante con un 6-0 targato Davide Casarin, che alla fine farà registrare una prestazione fatta di 17 punti, 6 rimbalzi e 6 assist. Via via che il match si dipana appare chiaro l’equilibrio che regnerà fino alla fine della contesa. A metà dell’ultima frazione gli Azzurri subiscono un parzialino di 5-0 ma non si scompongono e complice anche un tecnico alla panchina isreliana rimettono le cose al loro posto: si va all’overtime sul 73-73 grazie ad una super stoppata di Leo Okeke su Rinski.
Al supplementare è ancora equilibrio: nelle ultime tre azioni canestro di Librizzi, tap-in di Levy e palla in mano agli Azzurri sul +1 Israele. Librizzi tenta la penetrazione ma è sfortunato e scivola perdendo palla. Passano gli avversari ma rimane la terza prestazione di livello in questo Europeo che è tutt’altro che concluso. 

In doppia cifra anche Matteo Librizzi (16 punti), Leo Okeke (13 punti, 7 rimbalzi), Abramo Canka (10).

Mercoledì 20 luglio l’ottavo di finale dentro fuori contro un’avversaria ancora da definire. Nel gruppo A, quello che incroceranno gli Azzurri, prima sconfitta della Francia e conseguente prima vittoria della Slovenia. In serata Belgio-Croazia determinerà la classifica finale e il match dell’Italia nella prima sfida a eliminazione diretta: belgi o croati sulla strada dell’Italia. 

I tabellini

Italia-Israele 82-83 dts (18-15, 25-26, 13-15, 17-17, 9-10)
Italia: Librizzi* 16 (3/6, 3/6), Gallo 5 (1/2, 1/3), Berdini 2 (0/2), Castellino* 4 (2/5, 0/2), Canka 10 (2/6, 2/3), Casarin* 17 (5/9, 2/7), Rashed ne, Boglio 2 (0/2 da tre), Bartoli* 6 (2/3, 0/3), Vincini 5 (1/1), Virginio 2 (1/3, 0/3), Okeke* 13 (5/7, 1/3). All: Magro
Israele: Burg 12 (0/1, 4/7), Levin (0/1 da tre), Paretsky 6 (3/7, 0/3), Gat ne, Aharoni 13 (1/1, 3/5), Dovrat* 15 (3/6, 3/8), Zipper (0/2 da tre), Agyeyev, Tal* 2 (1/1, 0/1), Rinski* 13 (2/3, 3/9), Dror 5 (2/2), Levy* 17 (6/10). All: Aharoni

Italia-Grecia 89-78 (15-21, 23-20, 25-19, 26-18)
Italia: Librizzi* 7 (1/4, 1/1), Gallo (0/1 da tre), Berdini 5 (1/4, 1/2), Castellino 2 (1/1), Canka 6 (3/7, 0/3), Casarin* 8 (3/5, 0/3), Rashed* (0/2, 0/2), Boglio 19 (4/5, 2/3), Bartoli* 9 (3/5, 1/2), Vincini 8 (4/5), Virginio 10 (1/1, 2/3), Okeke 15 (6/7, 1/1). All: Magro
Grecia: Nikolaidis 9 (3/6, 1/5), Koloveros* 13 (6/10), Vissariou ne, Oikonomopoulos 3 (1/1, 0/1), Filios* 5 (1/1, 1/2), Kouroupakis 5 (2/2), Oglou* 18 (7/12, 0/2), Tsamis 3 (1/2), Kalogiros, Tanoulis* 7 (3/7, 0/2), Mantzoukas* 15 (4/8, 1/4), Bazinas (0/1, 0/1). All: Giatras

Italia-Portogallo 71-67 (22-10, 15-17, 20-21, 14-19)
Italia: Librizzi* 7 (1/4, 1/1), Gallo 4 (0/2 da tre), Berdini 2 (0/4, 0/2), Castellino* 2 (1/2), Canka 21 (3/6, 4/5), Casarin* 7 (1/5, 1/2), Rashed ne, Boglio (0/1 da tre), Bartoli* 9 (3/3), Vincini 10 (3/5), Virginio 3 (1/3, 0/3), Okeke* 6 (2/9, 0/1). All: Magro
Portogallo: Prey* 13 (3/5, 1/1), Lanca ne, Rodrigues 3 (0/2, 1/3), Soares* 6 (2/5 da tre), Monteiro* (0/1, 0/4), Silva (0/2, 0/1), Saiote 3 (1/1 da tre), Parrinha ne, Cruz* 22 (7/11, 1/3), Guedes ne, Borden 5 (1/2, 1/3), Seixas 15 (7/11, 0/4). All: Martins

I 12 Azzurri*

#4 Matteo Librizzi (2002, P, Openjobmetis Varese)
#5 Filippo Gallo (2004, G, Vanoli Cremona)
#7 Nicola Berdini (2003, P, Reyer Venezia Mestre)
#8 Nicolò Castellino (2002, G, S. Bernardo – Abet Corneliano d’Alba)
#9 Abramo Canka (2002, G/A, Lokomotiv Kuban – Russia)
#10 Davide Casarin (2003, G, Tezenis Verona)
#11 Morgan Baccio Fernando Rashed Bayoumi (2002, A, Pioneers Praire State College – NCAA)
#12 Alfredo Boglio (2003, P, Cipir Borgomanero)
#15 Vittorio Bartoli (2002, A, Infodrive Capo d’Orlando)
#16 Luca Vincini (2003, A/C, Edilnol Biella)
#18 Nicolò Virginio (2003, G, Openjobmetis Varese)
#19 Leonardo Okeke (2003, C, Novipiù Casale Monferrato)

*Le squadre di appartenenza fanno riferimento alla stagione 2021/2022

Lo staff
Direttore Generale: Salvatore Trainotti
Capo Delegazione: Alessandro Dalla Salda
Allenatore: Alessandro Magro
Assistenti: Marco Legovich, Iacopo Squarcina
Preparatore Fisico: Roberto Iezzi
Medico: Roberto Ciardo
Ortopedico: Stefano Pecchia
Fisioterapista: Davide Pacor
Team Manager: Federico Ciccodicola

Il programma

16 luglio
Grecia-Israele 65-69
Italia-Portogallo 71-67

17 luglio
Israele-Portogallo 86-90 dts
Italia-Grecia 89-78

18 luglio
Grecia-Portogallo 91-56
Italia-Israele 82-83 dts

La classifica

Israele 5 (2/1)
Italia 5 (2/1)
Grecia 4 (1/2)
Portogallo 4 (1/2)

19 luglio
Riposo

20 luglio
Ottavi di finale

21 luglio
Fasi finali Europeo

25 luglio
Fine raduno

Fonte Ufficio Stampa Fip