Nazionale U20 – Vittoria per 71 a 70 sulla Rep.Ceca

Podgorica. Punto a punto e brivido finale. L’Italia batte 71-70 la Repubblica Ceca e porta a casa una vittoria importante per non finire nel gironcino che guarda alla Division B. La corsa verso il 9° posto finale, il migliore possibile dopo l’eliminazione agli ottavi di finale per mano della Croazia, prosegue sabato 23 luglio contro la Germania alle 18.45 (live streaming sul canale YouTube FIBA). 

Il match contro i cechi è fin da subito spigoloso e fatica a trovare un padrone. Gli Azzurri si fanno preferire nelle frazioni centrali ma nessuna delle due formazioni riesce a prendere l’abbrivio sull’avversaria. A pochi secondi dalla fine la tripla di Boglio sembra chiudere i giochi definitivamente ma sul rovesciamento di fronte arriva la bomba di Balint ad aprire nuovamente il discorso. L’Italia prova di nuovo a chiuderla ma l’ultimo possesso è ceco. Per fortuna il tiro di Rylich è corto. 

Doppia doppia per Leo Okeke, che fa registrare 16 punti e 13 rimbalzi (9 in difesa). In doppia cifra anche Matteo Librizzi (12 + 4 assist) e Vittorio Bartoli (11 + 5 rimbalzi e 3 assist). Spiccano anche i 7 rimbalzi e 4 assist (+ 5 punti) di Davide Casarin

I tabellini

Italia-Rep. Ceca 71-70 (16-18, 19-17, 18-15, 18-20)
Italia: Librizzi* 12 (5/11, 0/1), Gallo, Berdini 8 (2/2, 1/2), Castellino (0/2), Canka 5 (2/4, 0/3), Casarin* 5 (1/4, 1/6), Rashed* 7 (2/3, 1/1), Boglio 5 (1/2 da tre), Bartoli 11 (5/7), Vincini 2 (1/3), Virginio* (0/2 da tre) Okeke* 16 (8/15, 0/1). All: Magro
Rep. Ceca: Hanzlik 12 (0/1, 4/8), Vlk 3 (0/2, 1/2), Svec* 1 (0/2, 0/2), Kabrt 10 (1/3, 1/1), Kejval ne, Hustak 2 (1/1, ), Jansa ne, Vrabel* 7 (3/3, 0/2), Micka* 10 (2/4, 2/4), Rylich 12 (4/5, 1/1), Balint* 10 (2/7, 2/6), Kheil* 3 (0/1, 1/3). All: Pivoda

I 12 Azzurri*

#4 Matteo Librizzi (2002, P, Openjobmetis Varese)
#5 Filippo Gallo (2004, G, Vanoli Cremona)
#7 Nicola Berdini (2003, P, Reyer Venezia Mestre)
#8 Nicolò Castellino (2002, G, S. Bernardo – Abet Corneliano d’Alba)
#9 Abramo Canka (2002, G/A, Lokomotiv Kuban – Russia)
#10 Davide Casarin (2003, G, Tezenis Verona)
#11 Morgan Baccio Fernando Rashed Bayoumi (2002, A, Pioneers Praire State College – NCAA)
#12 Alfredo Boglio (2003, P, Cipir Borgomanero)
#15 Vittorio Bartoli (2002, A, Infodrive Capo d’Orlando)
#16 Luca Vincini (2003, A/C, Edilnol Biella)
#18 Nicolò Virginio (2003, G, Openjobmetis Varese)
#19 Leonardo Okeke (2003, C, Novipiù Casale Monferrato)

*Le squadre di appartenenza fanno riferimento alla stagione 2021/2022

Lo staff
Direttore Generale: Salvatore Trainotti
Capo Delegazione: Alessandro Dalla Salda
Allenatore: Alessandro Magro
Assistenti: Marco Legovich, Iacopo Squarcina
Preparatore Fisico: Roberto Iezzi
Medico: Roberto Ciardo
Ortopedico: Stefano Pecchia
Fisioterapista: Davide Pacor
Team Manager: Federico Ciccodicola

Il programma

16 luglio
Grecia-Israele 65-69
Italia-Portogallo 71-67

17 luglio
Israele-Portogallo 86-90 dts
Italia-Grecia 89-78

18 luglio
Grecia-Portogallo 91-56
Italia-Israele 82-83 dts

La classifica

Israele 5 (2/1)
Italia 5 (2/1)
Grecia 4 (1/2)
Portogallo 4 (1/2)

19 luglio
Riposo

20 luglio (Ottavi di finale)
Spagna-Polonia 83-60
Belgio-Grecia 87-72
Lituania-Germania 74-70
Italia-Croazia 72-88
Turchia-Ucraina 72-56
Israele-Slovenia 77-60
Francia-Portogallo 54-41
Montenegro-Repubblica Ceca 80-78

21 luglio (Quarti di finale)
Belgio-Spagna 71-95
Israele-Turchia 82-73
Croazia-Montenegro 67-89
Lituania-Francia 89-79

21 luglio
9°/16° posto
Grecia-Polonia 82-67
Slovenia-Ucraina 86-81
Portogallo-Germania 60-86
Italia-Repubblica Ceca 71-70

22 luglio
Riposo

23 luglio (Semifinali)
Lituania-Montenegro
Spagna-Israele

23 luglio
9°/16° posto
Francia-Croazia
Portogallo-Rep. Ceca
Belgio-Turchia
Polonia-Ucraina
Germania-Italia
Grecia-Slovenia

25 luglio
Fine raduno

Fonte Ufficio Stampa Fip