Italia-Montenegro 73-65 agli Europei U16

Kaunas, Italia-Montenegro 73-65. Gli azzurri vincono la quarta gara consecutiva e disputeranno domani la finale per il 9° posto.

Coach Bocchino parte con Pajola, Trapani, De Zardo, Serpilli e Caruso ma è il Montenegro ad condurre nel punteggio in avvio di gara. Trapani tiene a contatto gli azzurri, poi iniziano le rotazioni e la panchina azzurra risponde presente: Stefanini, Laganà, Vigori e sopratutto Ebeling portano l’Italia in vantaggio al termine dei primi 10 minuti di gioco (21-15).

Slavkovic non ci sta e con 5 punti consecutivi ricuce lo svantaggio, ma Serpilli risponde con 7 punti in fila ben supportato dall’ottimo Stefanini (6 punti per lui nel quarto). Il lay-up di Drobnjak fissa il primo tempo sul 36-30 in favore degli azzurri.

Nel terzo periodo gli azzurri prendono il vantaggio decisivo ai fini del risultato finale: Caruso realizza in avvicinamento a canestro, Serpilli e Ebeling concretizzano gli assist di Laganà e Stefanini chiude il parziale azzurro. Ma è sopratutto in difesa che l’Italia fa la differenza, concedendo agli avversari solo 6 punti nei primi 9 minuti del terzo periodo.

Nell’ultimo quarto l’Italia gestisce il vantaggio accumulato, ma c’è ancora tempo per vedere due bei canestri di Vigori, altrettante triple di Ebeling e 5 liberi realizzati da Pajola. Per il Montenegro Drobnjak è l’ultimo ad arrendersi, ma il risultato finale premia gli azzurri: Italia-Montenegro 73-65.

I migliori realizzatori sono Ebeling con 18 punti e Stefanini con 14. L’Italia affronterà domani nella finale per il 9° posto la vincente della sfida tra Croazia e Lettonia.

Italia-Montenegro 73-65 (21-15 / 15-15 / 18-12 / 19-23)
Italia: Valentini, Laganà 4, Trapani 8, Pajola 5, De Zardo 4, Ebeling 18, Caruso 6, Vigori 5, Serpilli 9, Dellosto, Donda, Stefanini 14
Montenegro: Drobnjak 26, Titic, Goranovic, Popovic 2, Vujovic 4, Slavkovic 23, Simonovic 1, Milosevic 2, Brnovic 2, Raickovic 3, Cepic

Di seguito gli highlights della gara ed il game recap cliccando sul seguente link.

© photo: fibaeurope.com